IL METODO

La Fototerapia di Riccardo Musacchi

Psicologo Riccardo Mausacchi

La Fototerapia psicocorporea, strutturata da Riccardo Musacchi, è un insieme di tecniche terapeutiche che si avvale dell’uso delle fotografie o delle immagini congiuntamente al lavoro di connessione al livello corporeo. Le fotografie permettono a ricordi e sensazioni di affiorare alla consapevolezza e il lavoro terapeutico con il corpo permette di elaborare al meglio i vissuti emersi dalle immagini, sempre con rispetto e all’interno della finestra di tolleranza della persona.

 

 

 

La Fototerapia e le reazioni del corpo

fototerapia bologna

La Fototerapia psicocorporea aggiunge una grande attenzione al corpo e alle sensazioni che emergono guardando le immagini. In questo approccio una persona può ricevere ad esempio contatto fisico di sostegno durante l’espressione di emozioni forti o aiutata con il semplice tocco di una mano a catalizzare vissuti che non sarebbero emersi se fosse stata lasciata sola nel suo “guscio” protettivo. L’assunto di fondo, che deriva dagli studi neuro-scientifici degli ultimi anni è che “noi siamo corpo”. Non possiamo permetterci di ignorare questo fatto. Davanti alle immagini il nostro corpo reagisce, aumenta il respiro, blocca il respiro, diventa teso, impallidisce o arrossisce, distoglie lo sguardo. In presenza di un professionista di fiducia che aiuta con estremo rispetto a stare in contatto con queste modificazioni e aiuta a esplorarle, esse si trasformano in comunicazioni chiare con noi stessi e con gli altri, stimolano un’espressione più spontanea di sé.

 

Leave a reply